Pagamento manuale

Per marcare in modo manuale un pagamento su una fattura, ci sono 2 possibilità:

1. Riga di pagamento singola e manuale

Aprire una fattura, poi in fondo ad essa cercare le righe rosse di pagamento:

image-1610612943424.png

(1) Aggiungere una o più righe di pagamento
(2) Motivo di pagamento che può essere di 3 tipologie: Pagamento, Sconto o Nota di Credito. Si possono anche differenziare ed aggiungere altre voci.
(3) Descrizione come testo libero
(4) Importo pagato
(5) Saldo scoperto. Quando il saldo è zero ed il documento è quindi correttamente pagato, su questo viene inibita la possibilità di fare ulteriori modifiche.

Se a posteriori si deve modificare un documento già chiuso, è sufficiente modificare la riga di pagamento di modo che il saldo sia diverso da zero, successivamente modificare quanto necessario ed infine rimettere a posto il pagamento.

2. Riga di pagamento multipla dalla lista fatture

Per questo secondo metodo, si parte dalla lista delle fatture:

image-1610613546156.png

(1) Selezionare le fatture che si desiderano marcare pagate
(2) Seleziona una azione > Marca selezionate pagate

N.B. Quello che accade è che in automatico viene aggiunta una riga di pagamento come spiegato al punto precedente (dove invece lo si fa in modo manuale).

La data che viene marcata automaticamente nella riga di pagamento è quella odierna, cioè del giorno che si esegue questa operazione.